Epilazione uomo/ donna le differenze

L’epilazione maschile non è più un tabù. Uomini e donne in egual modo affollano i centri estetici per liberarsi dei peli.
Ovviamente esistono delle differenze tra i due mondi, sia per quanto riguarda le zone da trattare sia per quanto riguarda la peluria differente.

Zone da trattare

Un tempo erano gli sportivi a ricorrere all’epilazione per valorizzare il corpo allenato ma ora è un vezzo di tanti.

La maggior parte degli uomini preferisce eliminare i peli superflui sulla schiena, sul torace, sull’addome e regolare i peli sulle zone intime come le ascelle.

Le donne invece non avendo peli sulla schiena e sul torace preferiscono eliminare i peli sulle zone più in vista come viso, ascelle e gambe.

Gli uomini e le donne possono usare gli stessi metodi di epilazione ma le caratteristiche differenti dei peli ne influenzano le scelta.

Gli uomini avendo i peli più resistenti soffrono di più la ceretta, per questo ricorrono ad essa in maniera meno frequente rispetto alla donna. Per quanto riguarda l’epilazione definitiva anche questa è una scelta più seguita dalle donne che dagli uomini. Perchè al contrario della donna, il pelo nell’uomo per certi aspetti è considerato virile, quindi molti di loro preferiscono evitare sistemi definitivi come quelli a luce pulsata. I maschi scelgono metodi di epilazione temporanei ma che assicurano una pelle liscia per molto tempo.

Presso il centro estetico Mary Center di Cantù sarà possibile sottoporsi a dei metodi di epilazione moderni ed innovativi per eliminare i peli in eccesso.

Risultati efficaci ed una pelle effetto seta sia per gli uomini che per le donne.

Prenota un trattamento